BANNERSTORIA

Prima di approcciare al gioco è giusto fare un piccolo salto indietro nel tempo, precisamente nel 1978, anno che ha reso l’Italia un paese unico al mondo.
Grazie all’impegno di Franco Basaglia, il famoso psichiatra oppositore della dura realtà manicomiale italiana, in quell’anno fu promulgata la Legge 180 che sanciva il superamento dei manicomi, rendendo così l’Italia l’unico paese al mondo dove non vi sono presenti per legge.

Teniamo vivo il ricordo di questa straordinaria legge,
semplicemente giocando!!!!

Si perchè PUNTO 180 si muovo su 2 piani, se da una parte c’è il lato ludico con al sua strategia e il suo dinamismo, dall’altra c’è una via storica e sociale. Per non dimenticare questa nostra importante conquista e soprattutto per farla conoscere ai più giovani, a chi non l’ha vissuta o semplicemente a chi ne ha solo sentito parlare.

Il gioco come veicolo di un argomento molto più ampio.

Le foto che ho usato sulle carte dei padiglioni e che hanno ispirato i piani di gioco fanno parte del mio progetto fotografico PERSISTENZE, progetto che sto sviluppando sulle strutture manicomiali che sono state abbandonate dopo la legge 180 e non riconvertite a diverso uso, con lo scopo di tutela della memoria.

L’intero progetto e le sue info sono visibili sul sito www.giacomodoni.com e adesso non vi resta che scoprire il gioco!!!!