NUOVO PADIGLIONE – Livi – Siena

Volevo l’ottavo. Ma volevo un piano diverso. Tattico. Che potesse diventare uno dei più giocati. Quale scegliere?

La scelta era ardua, tutti i luoghi fotografati sarebbero stati perfetti ma il mio candidato ideale doveva essere ampio però allo stesso tempo piccolo, due uscite e tante caselle percorribili.
Volevo una struttura dove si potesse usare molte strategie, una struttura con un particolare impatto storico, una struttura imprevedibile ma con un grande passato alle sue spalle. E, ladies and gentlemen, eccola qua!!!!
Cosa meglio del manicomio di Siena con il suo padiglione Conolly!!!!

Diamo il benvenuto al nuovo padiglione di PUNTO 180, il padiglione LIVI.

Giochiamo sullo stretto perchè il padiglione Conolly non è dei più grandi e ricreiamo il suo panottico mettendo, potenzialmente, una sola guardia a controllare tutta l’ala dove i pazienti sono rinchiusi. L’area stretta abbinata a molti spazi da percorrere ci inducono a giocare bene e senza fretta perchè trovarsi faccia a faccia con i guardiani è veramente un attimo!!!!

Il nuovo padiglione è stato presentato durante questa serata del festival TROFEO AURORA [un grazie a Polisportiva Aurora e Roba da Matti] all’interno della pizzeria FUORI DI PIZZA.

ON TOUR!!!! Ludicomix Empoli 2013

Ed eccoci ben ritrovati a questo Reportage sulla fiera di Empoli, il LUDICOMIX!!!! che quest’anno arriva alla 10° edizione.

In questa fiera ho avuto la fortuna di conoscere Luca Cazzani, frizzante autore di Area Autoproduzione, con il suo strepitosissimo Dungeon Pig, qua in playtest. Complimenti a Luca per la sua creazione, veramente un party game buffissimo  🙂

Ma cominciamo una partita a PUNTO180 nel padiglione CHARCOT ispirato al manicomio di Imola, si perchè in questa fiera questo è stato il padiglione più giocato. Corridoi insediosi, pazienti da controllare e corridoi nel quale scappare hanno fatto da protagonisti.

Insieme al colore.

Si perchè Ludicomix Empoli è coloratissima, vivace, solare. Banchi con degli strepitosi pupazzi, cosplayers, giochi da tavolo e manga, non solo da leggere ma anche disegnati da svariati fumettisti presenti. Insomma, una festa. Nel Vero senso della parola.

Ed eccoci giunti alla fine di questa fiera, che dire se non un grazie ad Angelo Porazzi, coordinatore di Area Autoproduzione [ qua il suo ottimo Photoreport ] per la possibilità di partecipare a questa splendida fiera e a tutto lo staff di Ludicomix che hanno reso possibile tutto ciò…

…e un grazie di cuore a tutti i partecipanti di questa 10° Edizione di Ludicomix Empoli che hanno creato un’atmosfera veramente particolare!!!!

ON TOUR!!!! Play Modena 2013

E cominciamo anche questo REPORTAGE ON THE ROAD!!!! con un classica foto  “trainscape”, le nostre immagini iniziali dal finestrino del treno, in questo caso in una curiosissima giornata nebbiosa. Direzione Modena. PLAY Modena.

Appena arrivo vedo una donna con un simpatico rapace in braccio, questo è sugnale che sarà una giornata decisamente frizzante.

…ed ecco che mi PIAZZO!!!! Nella mia postazione tutto è pronto per giocare la prima partita di PUNTO 180 sul padiglione CHIARUGI, ispirato all’ex OPG di Reggio Emilia.

“TOCCATE CON AMORE” …e on questo buffissimo messaggio del nostro vicino di stand e compagno di Area Autoproduzione Bobo Maierotti mi appresto ad allontanarmi dallo stand per uno spuntino e per vedere più da vicini alcuni di tutti i giochi presenti a questa fiera: scacchi, carrom, bao, go, scarabeo e il super classico Subbuteo sono solo una piccolissima parte di quello che offre questa monumentale fiera Ludica Italiana.

Tornando allo stand saluto questi due nuovi elementi, anzi “compagni”, neo arrivati in area autoproduzione con il loro GDR “Confine Nord” e si ricomincia a giocare!!!!

Fra match su TOBINO e CHARCOT si avvicina l’ora di andare via…

…e per finire con un match sul TOBINO a Firenze in compagnia della mia ragazza Valentina, di Lucia, Giulio e Lorenzo.

Concludo questo report con i ringraziamenti: Angelo Porazzi, coordinatore di area autoproduzione, per l’opportunità che mi ha dato di poter partecipare a questa bellissima fiera [ qua il suo strepitoso Photoreport di questa edizione di PLAY MODENA ], Dagmar e Ferdinand De Cassan [ del museo del gioco di Vienna con la loro rivista WIN ] per aver giocato con me, Valentina con Lucia, Giulio e Lorenzo per il partitone serale  :]  .

Un grazie di cuore anche a tutti, anche quelli che non ho menzionato, per la splendida giornata passata insieme.

ON TOUR!!!! Ludica Milano 2013

 

Iniziamo anche questo articolo ON TOUR!!!! su Ludica Milano 2013 con una foto dal finestrino del treno.

Ed eccoci qua arrivati a Rho Fiera, pronti per presentare a Ludica Milano PUNTO 180. Buona l’affluenza.

Arriviamo alla nostra postazione, stendiamo il nostro classico panno giallo, prepariamo schede, biglietti e spille. Terminiamo il tutto mettendo in primo piano il cartello AREA AUTOPRODUZIONE, coordianta dal sempreverde Angelo Porazzi.
Vi consiglio caldamente di guardare il suo dettagliatissimo Photoreport di questa fiera in questa pagina, ormai sono un classico del “dopo fiera” i suoi report che ci accompagnano dal 2000 sempre con lo stesso entusiasmo, sempre ricchi di dettagli, sempre belli, sempre emozionanti…ragazzi, un applauso a Angelo Porazzi!!!!

E prepariamo quella che sarà la mappa più giocata di Ludica Milano 2013…il padiglione TOBINO!!!!

Prima di cominciare le partite mi concedo un giro alla fiera, fra trenini, cosplayers e una valanga di giochi.

Adesso è tutto pronto per immergersi dentro la partita sul padiglione TOBINO. Mi trovo di fronte Claudio, neo giocatore di PUNTO 180, che mi terrà compagnia per tutto il pomeriggio con compagno di numerosissime partite disputate su vari padiglioni. Un osso durissimo, difficile sorprenderlo nel TOBINO dove sono nate situazioni decisamente tese, dove una piccola svista avrebbe compromesso l’intera partita.

Colgo l’occasione per salutare anche Massimiliano e vi rimando a questa pagina per il suo reportage di Ludica Milano 2013.

Alla prossima